Anche se Vasco cantava che una donna certe volte fa pensieri strani e con una mano si sfiora, ormai i tempi sono cambiati: adesso quando sei sola nella tua stanza e tutto il mondo è fuori, le dita non bastano più ma ci sono i dildo e i video porno.

C’è qualcosa di molto meglio di sfiorarsi con una mano, infatti, penetrarsi con un grosso dildo. Il dildo è il compagno di giochi perfetto: non parla, non pretende nulla, dona piacere e basta. E se magari c’è anche una telecamera o una webcam che ti riprende, allora non solo il piacere può essere condiviso ma si può dare spazio anche a una irrinunciabile perversione femminile: l’esibizionismo. Adoro masturbarmi col mio dildo davanti a una telecamera e su Pornhub circolano migliaia di video amatoriali di donne che giocano con il loro corpo in high definition come me.

Io adoro quelli a ventosa, che si fissano su una superficie e ti permettono di montarci sopra: puoi vederlo in questo primo video porno e se vuoi passare una serata movimentata sono l’ideale. Se invece ti va un po’ di relax, allora puoi usare un classico vibratore a pile, magari di quelli a due membri: uno più grosso per la vagina, uno più piccolo per il clitoride. Lo infili, lo accendi, chiudi gli occhi e lui fa tutto da sé, come nel secondo video.

Ma la tecnologia ha fatto passi da gigante è ormai in un qualsiasi sexy shop puoi trovare un vibratore striker, chiamato anche sex machine. Alla fine il meccanismo è semplice: una macchina elettrica con un dildo che fa avanti e dietro. Nel terzo video porno potete vederla in azione: lei per non farsi mancare niente si è fatta legare al letto a quattro di spade, ha messo un asciugamano sotto il pube in modo da sollevare il fondoschiena e permettere una penetrazione perfetta. Tutto il resto è solo piacere.