Affrontiamo uno degli argomenti forse più ostici nel panorama porno: trans e shemale. Le domande possono davvero essere molteplici su questo topic e variano, nelle loro sfumature, spaziando dal “chi si relaziona” con i trans a “cosa ti spinge a provare” una esperienza fuori da quello che viene considerato per definizione “normale”.

Qui parliamo esplicitamente di maschietti chiarendo il concetto su cui possono essere aperte discussioni infinite e per cui sarà più facile intravedere di cosa ha bisogno il subconscio di una persona nell’ avere un rapporto con un trans.

Tale concetto appaga il proprio desiderio erotico tanto quanto quello di relazionarsi con il sesso opposto, se non di più, e per una determinata categoria di persone, non è necessario, a quanto pare, essere obbligatoriamente gay per attingere emozioni supplementari da quello che può essere un rapporto una-tantum o una relazione continuativa con uno o più trans, e per supplementare in questo caso è ovvio che si intende l’uso del “manico” in modo bidirezionale.

Ma andiamo per ordine ed avvaliamoci dell’aiuto di un video per la conferma di quanto esposto. Qui il primo video porno che consigliamo:

Naturale adorazione del membro maschile nel rapporto e voluttà da parte del trans, creano, nella maggior parte dei casi, un appagamento maggiore, a cominciare dal modo profondo in cui viene gustato e la dedizione e cura con cui viene portato il pene alla sua massima estensione. Nel video vi invito a notare il movimento mascellare del trans moro fino ad inghiottire quasi interamente la preda, donando un piacere che pochi sanno dare in una fellatio.

Nei maschietti invece l’accettazione ed il desiderio di essere penetrati, deriva, per la maggior parte dei casi, da curiosità e consapevolezza di chi, in qualche modo, associa emozioni pseudo-femminili dovute a percettori più o meno sensibili nella zona prostatica.

Il probabile dolore iniziale della penetrazione lascia presto il posto ad un piacere dovuto al massaggio interno che, portato all’estremo della sensibilità provoca in molti casi eiaculazione continua o violenta, provocando l’effetto di quella causa desiderata, come nel video qui sotto.

Qui il secondo video porno sul tema:

Insomma c’è chi vuole essere “normale” e chi allarga i propri orizzonti (e non solo) per appagare una consapevolezza che sembra prendere piede sempre più nel mondo dell’erotismo.