Avete mai provato a guardare una delle camgirl di Cam4? Pornvisory ha intervistato una webcam model per conoscere le richeste più particolari che riceve, quanto si riesce a guadagnare facendo una professione del genere e tutti i segreti del mestiere.

Come e perché sei diventata una cam girl?

Sono diventata una cam girl grazie a mio marito. Si, perché non ho mai avuto grande autostima, invece lui mi ha spinto a tirare fuori quella sensualità e quella femminilità che vedeva in me ogni giorno. Infatti, Hot_Cartoon su Cam4 nasce come coppia in cam, poi col tempo mio marito ha preferito lasciare a me lo schermo e fare delle apparizioni in show solo se necessario. E devo dire che io ci ho preso gusto visto che è dal 2015 che trasmetto in cam.

Cos’è che ti piace e cosa no del tuo lavoro?

Io non lo definisco un lavoro, primo perché un lavoro l’ho già, secondo perché per me è uno svago, tempo dedicato a me stessa nel quale mi diverto e provo a far divertire. Ciò che non mi piace è l’insistenza che alle volte alcuni utenti hanno facendo richieste non esaudibili e quegli utenti che offendono senza motivazione… Ma la cosa bella è che esiste la possibilità di bannare senza ma e senza se.

Spiegaci, come funziona il lavoro di webcam model?

Il tempo che passo in show è un mix di provocazione, sesso e chiacchiere. Si deve stimolare l’utente a pagare per vederti fare determinate cose e poi fare ciò che si promette sempre cercando di farlo al meglio e nella maniera più eccitante possibile.

Quanto dura e quanto costa una sessione con te?

I costi dipendono da molte variabili: ci sono dei prezzi fissi impostati durante lo show, ci sono dei prezzi per gli show privati, per i video su richiesta, per il contatto whatsapp, per la vendita di intimo usato, e comunque ogni richiesta viene valutata e, se fattibile, si fissa un costo. L’unica cosa che non ha prezzo perché non lo faccio a prescindere, è l’incontro reale. Un’altra cosa che vorrei specificare è che gli utenti pagano con una moneta virtuale e non con soldi. Per quanto riguarda la durata, dipende dal tempo libero che ho durante il giorno per lo show in cam, mentre gli show privati di solito durano dai 10 ai 20 minuti.

Ti è mai capita di eccitarti davvero e magari di avere un orgasmo durante una sessione di strip?

Questa è una domanda che mi piace molto perché io mi eccito tutte le volte e generalmente, faccio in modo di avere diversi orgasmi durante lo show, tant’è che il mio motto è proprio questo ” più godo io, più godete voi!”.

Chi è il tuo cliente-tipo?

Ai miei show partecipano utenti di tutte le età ma quelli che adoro sono quelli che mi fanno ridere! Adoro quando mi sento tra amici e sono a mio agio. E mi piacciono molto gli utenti che si sfidano tra loro per vedere chi riesce a farmi godere prima.

Quali sono le richieste più particolari che hai ricevuto come camgirl?

Di richieste particolari ce ne sono tante, ad esempio mettermi il deodorante alle ascelle o di leccarle, di leccarmi i piedi, di mettermi la crema idratante sulle mani…. Mi hanno anche chiesto di gonfiare palloncini o preservativi. Poi ci sono anche richieste più spinte che però non sempre soddisfo.

Durante le video chiamate usi sex toys?

Credo che i sex toys siano essenziali per poter fare degli show intriganti ed estremamente eccitanti. Utilizzo prevalentemente sex toys della lovense ma ho anche una discreta quantità di dildo di varie forme e misure e plug anali.

Quanto può arrivare a guadagnare una cam girl di successo?

Il guadagno di una cam girl dipende molto dal tempo che si può dedicare alla cam. È abbastanza logico che più tempo si passa in cam più si può guadagnare. Diciamo che una cam girl che trasmette tutti i giorni per 3/4 ore al giorno può tranquillamente guadagnare uno stipendio intorno ai 1000 euro.

Come concili il tuo lavoro con la vita privata?

Il fatto che mio marito sia mio “complice” mi rende tutto più semplice perché non devo nascondergli nulla, mentre per il resto dei miei familiari e i colleghi di lavoro la situazione è diversa: non posso parlare di questo mio secondo lavoro perché nell’immaginario comune equivale ad essere una prostituta. Ci vuole una mente molto aperta per comprendere che fare la cam girl è un divertimento e un modo per accrescere la propria autostima, e se si guadagna anche, che male c’è?