Nel mondo del porno siamo abituati a sentire termini e acronimi che indicano varie pratiche o situazioni erotiche di vario genere, pensiamo ai video POV (Point of View) o al Bukkake, ma pochi ne conoscono veramente origine o significato.

Oggi ci concentreremo proprio su una parola particolare, Bukkake, che contrariamente a quanto si possa pensare non è un acronimo e non è nemmeno una parola americana.

Origine e significato del termine Bukakke

La parola Bukkake deriva dal giappone, e per la precisione dal verbo bakkakeru, 打っ掛ける, che è la fusione a sua volta di due altre parole che sono:

–          bustu ぶつ, il cui significato è colpire;

–          kakeru 掛ける, il cui significato è versare.

Quindi ,come possiamo vedere, si tratta di verbi del tutto innocui al di fuori del contesto, ma che uniti significano versare con forza o spruzzare. Ma c’è dell’altro:  se andate in Giappone in un ristorante qualsiasi potete chiedere di portarvi del bukkake soba, ovvero un tipo di spaghetti spessi con tanto brodo.

Il significato del termine Bukkake nel porno

La parola fu utilizzata per la prima volta nel film del 1986 di Mascot Note, マスカットノート, e fu una rivoluzione perché fino a quel momento si parlava solo di gansha 顔射, ossia eiaculazione facciale.

Dovete sapere, infatti, che in Giappone la legge impone l’occultamento dei genitali maschili e femminili e questi devono essere per forza offuscati, mentre invece per lo sperma non è necessario, quindi per sfruttare la cosa nei film porno è pensato bene di utilizzare il volto dell’attrice e lo sperma così da combinare le cose senza nessuna censura.

Solo sul finire degli anni novanta, con l’incredibile operato del regista Kazuhiko Matsumoto, questa pratica prese piede anche all’estero e questo tipo di pratiche nei film iniziarono ad apparire prima in America e poi in Europa, con un vantaggio non da poco visto che questa pratica richiede una sola attrice e diversi uomini che vengono presi da ruoli minori e quindi spesso non devono neanche essere dei professionisti, livellando il costo per realizzare un video porno.

Negli ultimi anni invece il Bukkake ha visto l’espansione anche nella parità dei generi e quindi abbiamo anche porno in versione omosessuali, sia maschili che femminili.