Nel vastissimo mondo del porno, ci sono personaggi che, nel momento in cui vengono pronunciati, bloccano all’istante le attività di chi sente nominarli: è il caso di Giorgia Roma, venere mediterranea giovane, ma affatto indietro con l’esperienza. Viso davvero poco angelico e sguardo altamente eccitante,

Giorgia dispone di proprietà erotiche molteplici, tanto da non riuscire a classificarne una come vera specialità. Esegue fellatio da brivido, ingoiando praticamente per intero il membro maschile, stuzzicando il glande come poche sanno fare e nel mentre sicuramente solletica la fantasia di chi riceve tale servizio.

Ha un corpo magnifico con un seno non grande, ma perfetto nelle sue fattezze che lo rende davvero attraente, e se unito a uno stacco di coscia interessante e mescolato al suo modo di ammiccare quando guarda gli uomini, questo fa di lei una bomba atomica del sesso, mora, inebriante, irresistibile. Intimamente sono molto apprezzabili le sue grandi labbra che avvolgono voluttuosamente il sesso maschile donando un piacere extra durante l’amplesso.

Nei video in giro per il web sicuramente sa distinguersi per adorare l’anale e sa interpretarlo nel migliore dei modi, muovendosi sinuosamente e avviluppando peni di diversa grandezza con la sua carne, senza subire la minima scomposizione.

Ho scelto alcuni filmati che testimoniano da vicino quanto detto finora: il primo mostra, in un casting video, il corpo di Giorgia in evidenza, bella e perfetta nel denudarsi e simpatica nel rispondere con parole e fatti alle richieste del regista:

Personalmente la apprezzo molto in quella che forse è la sua arte innata: la doppia penetrazione! Eh sì, è proprio in questa attività che Giorgia, a mio avviso, dà il meglio di se, reggendo senza problemi le pratiche maschili che si alternano come orologi svizzeri nei suoi pertugi, e per dimostrarvelo ecco a voi due video a testimonianza di quanto affermato:

Giorgia Roma, una naturale bellezza, una erotica consapevolezza al servizio dell’arte del porno.