Nelle ultime ore, il web si sta scatenando nel cercare le ultime notizie sulla concorrente del Grande Fratello Vip, Guenda Goria, poiché è stato scoperto un film con una scena dal carattere porno che la vede protagonista in scene di sesso. A quanto pare fino a poche ore fa nessuno ne era al corrente.

Guenda Goria è la figlia di Maria Teresa Ruta, anche lei concorrente al Grande Fratello Vip insieme alla figlia. Le due sono in gioco dallo scorso settembre, mentre suo padre è il famoso giornalista Amedeo Goria.

Nata e cresciuta a Roma, Goria ha la passione per il piano e la recitazione e si è laureata in filosofia.

E’ proprio in uno dei film che ha recitato nel 2014, Il racconto dei racconti, un film del genere fantastico-horror, che deriva a sua volta dalla raccolta di fiabe “Lo cunto de li cunti” di Gianbattista Basile. Il film è composto in 3 episodi tutti intrecciati tra loro.

Parliamo di un film di alto livello che ha vinto ben 7 David di Donatello e vede come protagonisti anche Slama Hayek, Vincent Cassel ed altri attori molto famosi, quindi nulla di eccessivo e che possa essere degradato dalla critica. Il film ha infatti una votazione poco sotto il 7 su IMDB.

Ma nel film troviamo una piccola scena porno, o meglio una scena lesbo che vede Guenda Goria con un’altra attrice, a cui poi si aggiunge anche Vincent Cassel, per un bacio fugace con entrambe.

Qui la scena:

Ed è bastata questa scena a far scatenare i commenti, negativi e positivi, su Guenda Goria. In questo contesto, anche la storia con il suo ragazzo di 20 anni più grande, Stefano Rotondo, relazione iniziata quando lei aveva 16 anni e lui 36, quindi minorenne, di certo non ha giovato alla reputazione dell’attrice che adesso è nell’occhio del ciclone per questo passato “porno”.