Nel mondo del porno possiamo distinguere due grandi categorie: i video legati al settore amatoriale e quelli invece prodotti da produzioni professionali che fanno dei provini ad hoc per scegliere i candidati.

I provini nel porno

Parliamo infatti di vere e proprie produzioni cinematografiche e come tali hanno un loro percorso ed iter che bisogna seguire per farne parte, visto che non tutti possono essere idonei o hanno quella disinvoltura per essere ripresi in un atto sessuale.

Come se fossimo nelle selezioni di un film, anche nel settore del porno non ci si può sottrarre dal valutare i protagonisti più idonei per una pellicola, per esempio non si potrebbe fare un film incentrato sulle milf sfruttando delle ragazze più giovani perché il risultato non sarebbe realistico e di conseguenza non lo vedrebbe nessuno.

E non si possono prendere delle persone a caso o chi non ha mai fatto video porno, perché in quel caso si finirebbe per creare un prodotto dal contenuto amatoriale e quindi rivolto ad una nicchia diversa di spettatori che invece potrebbe cercare altro.

Ed è qui che vengono in soccorso i provini per selezionare i candidati ideali per una particolare pellicola. Dobbiamo constatare anche che le case produttrici più importanti hanno sotto contratto le migliori porno star e quindi è sempre difficile avere un determinato attore nella propria pellicola, quindi la ricerca di nuovi attori e modelle è diventata una necessità più che una semplice esigenza.

Se scorriamo uno dei maggiori portali del porno, ossia PornHub, nonostante il catalogo si sia di recente molto ristretto, possiamo comunque trovare dei casting e dei provini in merito.

Per esempio, qui troviamo i casting famosi di Jessica Rizzo, in cui è lei che esamina e conduce la scena di sesso, per valutare in maniera diretta anche le performance dell’attore che aspira ad entrare in questo settore.

Ma il settore ovviamente ha anche sfruttato questo tipo di video per creare delle serie dedicate e molto prolifiche, una fra tutte è quella che si intitola “Backroom Casting Couch” con oltre 300 video ed oltre 700 milioni di visualizzazioni, a dimostrazione che i provini sono sempre funzionali anche per produzioni dedicate e venderli come degli stand alone delle nuove modelle che andranno a finire in produzioni più famose e per il grande pubblico.

Giusto per avere qualche numero, il provino di Emjay sfiora i 18 milioni di visualizzazioni.